Home arrow Giudici, avvocati e processi arrow Le sentenze del giudice di pace emesse su cause di valore no...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Giudici avvocati e processi Stampa E-mail

LE SENTENZE DEL GIUDICE DI PACE EMESSE SU CAUSE DI VALORE NON ECCEDENTE I DUE MILIONI SONO IMPUGNABILI SOLO CON IL RICORSO PER CASSAZIONE - Anche se il giudice si sia limitato a pronunciare sulla competenza (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 12542 del 14 dicembre 1998, Pres. Sgroi, Rel. Finocchiaro).

Avverso le sentenze del giudice di pace emesse su cause il cui valore non eccede lire due milioni è ammissibile il solo ricorso per cassazione, abbia il giudice pronunciato sul merito della controversia o si sia limitato ad una pronuncia sulla competenza o su altra questione preliminare di rito o di merito o abbia infine pronunciato sul merito e sulla competenza, mentre la sentenza sarà appellabile qualora il giudice di pace abbia deciso una controversia di valore superiore e ciò anche nell'ipotesi in cui abbia erroneamente pronunciato secondo equità e non secondo diritto.
Visite: 5566 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca