Home arrow LAVORO arrow In flash arrow Valutazione della definitiva impossibilita' di reinserire il...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

VALUTAZIONE DELLA DEFINITIVA IMPOSSIBILITA' DI REINSERIRE IL DISABILE ALL'INTERNO DELL'AZIENDA - Parere della speciale commissione integrata (Cassazione Sezione Lavoro n. 10576 del 28 aprile 2017, Pres. Napoletano, Rel. Amendola).

Il datore di lavoro può risolvere il rapporto di lavoro dei disabili obbligatoriamente assunti, nel caso di aggravamento delle condizioni di salute o di significative variazioni dell'organizzazione del lavoro, solo nel caso in cui la speciale commissione integrata di cui all'art. 10, comma 3, L. 12 marzo 1999, n. 68, accerti la definitiva impossibilità di reinserire il disabile all'interno dell'azienda, anche attuando i possibili adattamenti dell'organizzazione del lavoro, non essendo all'uopo sufficiente il giudizio di non idoneità alla mansione specifica espresso dal medico competente nell'esercizio della sorveglianza sanitaria effettuata ai sensi del d. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81.


Visite: 922 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca