Home arrow Giudici, avvocati e processi arrow Non rientrano nella giurisdizione della Corte dei Conti le c...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Giudici avvocati e processi Stampa E-mail

NON RIENTRANO NELLA GIURISDIZIONE DELLA CORTE DEI CONTI LE CONTROVERSIE SUL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO - Quale che sia la sua declinazione (Cassazione Sezioni Unite n. 11849 del 9 giugno 2016, Pres. Canzio e Rel. Curzio).

La Corte dei conti giudica sui "ricorsi in materia di pensione, a carico totale o parziale dello Stato" (art. 13 r.d. 1214/34). In questo ambito la sua giurisdizione è esclusiva e ricomprende tutte le controversie funzionali alla pensione: oltre a problemi relativi al sorgere e modificarsi del diritto alla pensione, la Corte si occupa anche dei problemi connessi, quali riscatto di periodi di servizio, ricongiunzione di periodi assicurativi, assegni accessori, interessi e rivalutazione, recupero di somme indebitamente erogate. A1 contrario, rimangono fuori da questo ambito le controversie che non concernono il trattamento pensionistico, bensì il trattamento di fine rapporto, quale che sia la sua declinazione: indennità premio di servizio, indennità di buonuscita, TFR.


Visite: 936 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca