Home arrow Attualitą, opinioni e commenti arrow Lettera a Renzi: labour is not a commodity
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Attualitą, opinioni e commenti Stampa E-mail

LETTERA A RENZI: LABOUR IS NOT A COMMODITY

Signor Presidente,

labour is not a commodity è un principio affermato dalle Nazioni Unite.

Significa che il lavoro non è una merce, ma un elemento costitutivo della dignità umana.

Il diritto al lavoro è affermato dalla nostra Costituzione e la tutela contro i licenziamenti ingiustificati è prevista dai Trattati europei.

Confido perciò che Lei vorrà riconsiderare il proponimento, recentemente manifestato, di dare agli imprenditori mano libera in materia di licenziamenti.

Nel nostro paese la legislazione vigente non impedisce alle aziende di licenziare, se il licenziamento è giustificato da ragioni organizzative o da inadempienze del lavoratore.

Sostituire a questo sistema l'arbitrio metterebbe in pericolo uno dei principali fondamenti della democrazia.

Chi è debole sul lavoro, lo è anche quando vota.

Con i migliori saluti.

Roma, 14 aprile 2014

                                                                                             Domenico d'Amati

                                                                                                avvocato 


Visite: 9245 | Nessun commento | Preferiti (0)




Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti registrati possono commentare un'articolo.

Nessun commento inserito per questo articolo

 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca