Home arrow LAVORO arrow In flash arrow Il danno morale e' una componente del danno non patrimoniale
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

IL DANNO MORALE E' UNA COMPONENTE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - Insieme al danno biologico (Cassazione Sezione Lavoro n. 5473 del 5 aprile 2012, Pres. Roselli, Rel. Stile).

La fattispecie del danno morale, da intendersi come "voce" integrante la più ampia categoria del danno non patrimoniale, trova rinnovato riconoscimento in recenti interventi normativi (e, segnatamente, nel D.P.R. 3 marzo 2009, n. 37 e nel D.P.R. 30 ottobre 2009, n. 181), che distinguono tra la "voce" di danno cd. biologico, da un canto, e la "voce" di danno morale, dall'altro, con la conseguenza che da siffatta distinzione il giudice del merito non può prescindere nella liquidazione del danno non patrimoniale (cfr. Cass. n. 18641/2011).


Visite: 5768 | Preferiti (2)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca