Home arrow Documenti arrow La Rai non può mantenere in condizioni di precariato lavorat...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Documenti Stampa E-mail

LA RAI NON PUO' MANTENERE IN CONDIZIONI DI PRECARIATO LAVORATORI IMPIEGATI CON LE STESSE MANSIONI SVOLTE DAL PERSONALE IN ORGANICO PER LE ESIGENZE DELLA NORMALE PROGRAMMAZIONE - In base alla L. n. 230 del 1962 - Gli effetti della nuova legge - Il testo integrale della motivazione della sentenza della Suprema Corte Sezione Lavoro n. 23760 del 10 novembre 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Zappia).

Pubblichiamo il testo integrale della motivazione della sentenza della Suprema Corte, Sezione Lavoro n. 23760 del 10 novembre 2009, in materia di assunzioni a termine presso la Rai Radiotelevisione italiana. icon sentenza Cass 23760/09


Visite: 5336 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca