Home arrow Studi e convegni arrow Le controversie romane sulla qualificazione del rapporto di ...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Studi e convegni Stampa E-mail

LE CONTROVERSIE ROMANE SULLA QUALIFICAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DOPO L'INTRODUZIONE DEL LAVORO A PROGETTO - Un convegno a Roma.

"Le controversie romane sulla qualificazione del rapporto di lavoro dopo l'introduzione del lavoro a progetto" è il tema di un Convegno che si terrà a Roma il 17 dicembre alle ore 15,30 presso l'Aula Nocco dell'Università Luiss "Guido Carli".

Il Convegno è organizzato dal Centro nazionale di studi di diritto del lavoro "Domenico Napoletano", sezione di Roma.

Presiederà i lavori il Prof. Mattia Persiani. Il saluto e l'apertura dei lavoro saranno affidati al Prof. Roberto Pessi.

Saranno trattati i seguenti argomenti: Orientamenti e "disorientamenti" dottrinali, prof. avv. Giampiero Proia e prof. avv. Antonio Pileggi; Orientamenti e "disorientamenti"  giurisprudenziali, dott.ssa Maria Delle Donne e dott. Giovanni Mimmo

Seguità un dibattito. Il coordinamento sarà curato dal prof. Giuseppe Santoro Passarelli. Interverranno: avv. Filippo Maria Giorgi, avv. Giulio Guarnacci, avv. Carlo Guglielmi, prof. avv. Marco Marazza, prof. avv. Arturo Maresca.

Conclusioni: per la giurisprudenza, cons. Fabrizio Miani Canevari, e per la dottrina, prof. avv. Sergio Magrini.

L'incontro si propone di sondare se e come siano cambiate le controversie in materia di qualificazione del rapporto di lavoro dopo l'introduzione del lavoro a progetto.

La domanda cruciale, tra le altre che saranno poste, è se, in mancanza di progetto (o in caso di progetto non plausibile o non corrispondente alle mansioni effettive), il committente sia ammesso a provare la natura autonoma del rapporto (presumendosi la subordinazione), ovvero se, nell'ipotesi considerata, sia sufficiente la prova della parasubordinazione, perchè il rapporto sia "considerato" subordinato.


Visite: 6546 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca