Home arrow Attualità, opinioni e commenti arrow L'indipendenza del giudice è tutelata non solo dalla costitu...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Attualità, opinioni e commenti Stampa E-mail

L'INDIPENDENZA DEL GIUDICE E' TUTELATA NON SOLO DALLA COSTITUZIONE, MA ANCHE DAL TRATTATO DI NIZZA - Le preoccupazioni espresse dai magistrati italiani in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario giustificano un'indagine da parte dell'Unione Europea.

I magistrati che hanno partecipato, mostrando il testo della Costituzione, alla cerimonia per l'inaugurazione dell'anno giudiziario nei vari distretti avrebbero potuto, ma non era necessario, munirsi anche di una copia del Trattato di Nizza, Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea che ha ribadito il principio dell'indipendenza del giudice.

Sinora il sistema giudiziario italiano ha formato oggetto di considerazione in sede europea per l'irragionevole durata dei processi civili e penali.

I tempi sono maturi perché l'Unione Europea si occupi di questa materia anche per stabilire se, come noi riteniamo, le preoccupazioni manifestate dai magistrati per la loro indipendenza abbiano un effettivo fondamento. Il Trattato di Maastricht, agli articoli 6 e 7, prevede che l'Unione intervenga nei confronti dello Stato membro che si renda responsabile di violazione dei principi fondamentali.


Visite: 5822 | Nessun commento | Preferiti (0)




Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti registrati possono commentare un'articolo.

Nessun commento inserito per questo articolo

 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca