Home arrow LAVORO arrow In flash arrow La prescrizione del credito dell'agente per provvigioni deco...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

LA PRESCRIZIONE DEL CREDITO DELL'AGENTE PER PROVVIGIONI DECORRE DURANTE IL RAPPORTO - Non si tratta di retribuzione garantita dall'art. 36 della Costituzione (Cassazione Sezione Lavoro n. 9636 del 16 giugno 2003, Pres. Mileo, Rel. Amoroso).

La prescrizione del credito dell'agente per provvigioni decorre durante il periodo di durata del rapporto di agenzia. La sospensione della prescrizione durante il decorso del rapporto di lavoro, conseguente alla sentenza della Corte Costituzionale n. 63 del 1966, si riferisce solo alla retribuzione del lavoro dipendente che gode della speciale garanzia derivante dall'art. 36 Cost. e non è pertanto applicabile alle provvigioni spettanti all'agente; né tale differenziazione di disciplina può fondare alcun dubbio di costituzionalità per violazione del principio di eguaglianza.


Visite: 4605 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca