Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash



ESAME IN CASSAZIONE DI ATTI E DOCUMENTI - Sui quali il ricorso si fonda (Cassazione Sezione Lavoro n. 13799 del 31 maggio 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. Balestrieri).


 
LA LESIONE DEL DIRITTO ALLA CRITICA SUSSISTE INDIPENDENTEMENTE DALLA ILLICEITA' DELLA PUBBLICAZIONE - {mosimage}Distinzione fra categorie (Cassazione Sezione Terza Civile ordinanza n. 13520 del 30 maggio 2017, Pres. Spirito, Rel. Spaziani ).


 
COLLEGAMENTO IN MODO CERTO FRA INADEMPIMENTO E DANNO FUTURO - Risarcimento dei danni futuri (Cassazione Sezione Terza Civile n. 13510 del 30 maggio 2017, Pres. Chiarini, Rel. Frasca).


 
DIRITTO AL RISARCIMENTO PER I DANNI DERIVANTI DA COMPORTAMENTI OMISSIVI PERMANENTI - Art. 2935 cod. civ. (Cassazione Sezione Terza Civile n. 13510 del 30 maggio 2017, Pres. Chiarini, Rel. Frasca).


 
COLLEGAMENTO ECONOMICO-FUNZIONALE TRA IMPRESE - Nell'ambito di un medesimo gruppo (Cassazione Sezione Lavoro n. 13379 del 26 maggio 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. Patti).


 
IL CONVINCIMENTO DEL GIUDICE PUO' FONDARSI ANCHE SU UNA SOLA PRESUNZIONE - Precisione e gravità (Cassazione Sezione Lavoro n. 13373 del 26 maggio 2017, Pres. Nobile , Rel. Garri).


 
IL DIRITTO DI CRITICA NON SI RISOLVE NELLA NARRAZIONE VERITIERA DEI FATTI - Giudizi ed opinioni (Cassazione Sezione Lavoro n. 13383 del 26 maggio 2017, Pres. Nobile , Rel. Manna).


 
L'ESISTENZA DI UN COLLEGAMENTO ECONOMICO-FUNZIONALE NON COMPORTA IL VENIR MENO DELL'AUTONOMIA DELLE SINGOLE SOCIETA' - Anche ai fini della tutela reale (Cassazione Sezione Lavoro n. 13379 del 26 maggio 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. Patti).


 
IL CONVINCIMENTO DEL GIUDICE PUO' FONDARSI ANCHE SU UNA PRESUNZIONE PURCHE' GRAVE E PRECISA - Conseguenza ragionevolmente possibile (Cassazione Sezione Lavoro n. 13373 del 26 maggio 2017, Pres. Nobile, Rel. Garri).


 
LA VICENDA TRASLATIVA DELL'IMPRESA NON PUO' COSTITUIRE MOTIVO DI LICENZIAMENTO - Successione legale nel contratto (Cassazione Sezione Lavoro n. 12919 del 23 maggio 2017, Pres. Nobile Rel. Lorito).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 11 - 20 di 619

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca