Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash



CONTINUITA' DEL TIPO DI ILLECITO - Sanzionato per l'uso di impianti audiovisivi (Cassazione Sezione Terza Penale n. 22148 dell'8 maggio 2017, Pres. Savani, Rel. Di Nicola).


 
CON LA "COLLABORAZIONE FISSA" L'IMPRESA GIORNALISTICA SI ASSICURA LA COPERTURA DI UN'AREA INFORMATIVA - (Cassazione Sezione Lavoro n. 10685 del 3 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Lorito).


 
NEL PROCESSO IN CASSAZIONE LA PRODUZIONE PARZIALE DI UN DOCUMENTO E' INCOMPATIBILE CON I PRINCIPI DELL'ORDINAMENTO - Collocazione degli atti (Cassazione Sezione Lavoro n. 10636 del 2 maggio 2017, Pres. Nobile, Rel. Lorito).


 
IL LICENZIAMENTO DISCIPLINARE INTIMATO SENZA LA PREVIA OSSERVANZA DELLE GARANZIE PROCEDIMENTALI STABILITE DALL'ART. 7 ST. LAV. NON E' NULLO, MA SOLTANTO INGIUSTIFICATO - Con conseguenti differenti effetti (Cassazione Sezione Lavoro n. 10642 del 2 maggio 2017, Pres. Amoroso, Rel. Manna).


 
VALUTAZIONE DELLA DEFINITIVA IMPOSSIBILITA' DI REINSERIRE IL DISABILE ALL'INTERNO DELL'AZIENDA - Parere della speciale commissione integrata (Cassazione Sezione Lavoro n. 10576 del 28 aprile 2017, Pres. Napoletano, Rel. Amendola).


 
RESPONSABILITA' PER OMESSA INFORMAZIONE - L'onere probatorio (Cassazione Sezione Lavoro n. 10319 del 26 aprile 2017, Pres. Manna, Rel. Patti).


 
SPECIFICITA' DELLA CONTESTAZIONE DISCIPLINARE - Indicazioni necessarie ed essenziali (Cassazione Sezione Lavoro n. 10154 del 21 aprile 2017, Pres. Manna , Rel. Patti ).


 
FATTI E ATTI DA PRECISARE NEL RICORSO PER CASSAZIONE - Omesso esame di elementi istruttori (Cassazione Sezione Lavoro n. 9866 del 19 aprile 2017, Pres. Venuti, Rel. Negri Della Torre).


 
SUCCESSIONE NELL'APPALTO - Conservazione dell'identità economica (Cassazione Sezione Lavoro n. 6770 del 15 marzo 2017, Pres. Bronzini, Rel. Spena).


 
PER L'ATTRIBUZIONE DELLA QUALIFICA DI DIRIGENTE VA TENUTO CONTO ANCHE DELLA PRASSI SINDACALE - Autonomia decisionale (Cassazione Sezione Lavoro n.6097 del 9 marzo 2017, Pres. Napoletano, Rel. Balestrieri).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 587

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca