Home arrow LAVORO arrow Fatto e diritto
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Fatto e diritto:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Fatto e diritto



LA REGOLA DELLO "STARE DECISIS" E' UNA DIRETTIVA DI TENDENZA - E' possibile discostarsi da un orientamento interpretativo (Cassazione Sezione Lavoro n. 21220 del 20 ottobre 2015, Pres. Vidiri, Rel. Tria).


 
LA NATURA RITORSIVA DEL LICENZIAMENTO PUO' ESSERE ACCERTATA MEDIANTE PROVA PRESUNTIVA - Ne consegue la nullità anche dopo l'entrata in vigore della legge n. 92 del 2012 (Cassazione Sezione Lavoro n. 20534 del 13 ottobre 2015, Pres. Stile, Rel. Lorito).


 
CONFIGURABILI I REATI DI MALTRATTAMENTO E ABUSO D'UFFICIO IN CASO DI DEMANSIONAMENTO DI UN CHIRURGO - Articoli 572 e 323 C.P. (Cassazione Sezione Sesta Penale n. 40320 del 7 ottobre 2015, Pres. Ippolito, Rel. Mogini).


 
L'EDITORE RISPONDE DEI PROVVEDIMENTI DEL DIRETTORE DEL GIORNALE IN MATERIA DI MANSIONI - In caso di dequalificazione è tenuto al risarcimento (Cassazione Sezione Lavoro n. 19903 del 6 ottobre 2015, Pres. Stile, Rel. Maisano).


 
L'ABUSO DI POTERI DELL'INCARICATO DI PUBBLICO SERVIZIO PUO' GIUSTIFICARE IL LICENZIAMENTO - Lesione del vincolo fiduciario (Cassazione Sezione Lavoro n. 19921 del 6 ottobre 2015, Pres. Stile, Rel. Bandini).


 
L'ANNULLAMENTO PER AUTOTUTELA DEL BANDO DI CONCORSO NON COMPORTA LA DECADENZA DEL CONTRATTO DI LAVORO - Potere privato (Cassazione Sezione Lavoro n. 19626 del 1° ottobre 2015, Pres. Roselli, Rel. Amoroso).


 
L'ART. 28 ST. LAV. NON E' APPLICABILE AI SINDACATI DEI LAVORATORI PARASUBORDINATI QUALI I MEDICI SPECIALISTI CONVENZIONATI CON IL SERVIZIO SANITARIO - Diversità del rapporto (Cassazione Sezione Lavoro n. 18975 del 24 settembre 2015, Pres. Macioce, Rel. Blasutto).


 
ALLE SEZIONI UNITE LA LEGITTIMITA' DELLA SUCCESSIONE DI CONTRATTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO - Con riferimento alla normativa europea (Cassazione Sezione Lavoro ordinanza n. 18782 del 23 settembre 2015, Pres. Stile, Rel. Bandini).


 
IL CAPO DISTRETTO ADIBITO A MANSIONI DI SEMPLICE VENDITORE HA DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO DA DEMANSIONAMENTO - Anche non patrimoniale (Cassazione Sezione Lavoro n. 18431 del 18 settembre 2015, Pres. Macioce, Rel. Patti).


 
IL GIORNALISTA ISCRITTO ALL'INPGI NON HA IL DIRITTO POTESTATIVO DI RIMANERE IN SERVIZIO FINO AL COMPIMENTO DEI 70 ANNI - In base all'art. 24 D.L. n. 201/2011 (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 17589 del 4 settembre 2015, Pres. Rovelli, Rel. Mammone).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 41 - 50 di 179

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca