Home arrow DOCUMENTI
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
DOCUMENTI




articoli archiviati per il 2001


NOMINA DEL CONCILIATORE DA PARTE DEL GIUDICE, POSSIBILITÀ DI ARBITRATO, AZIONE SOMMARIA PER L'IMPUGNAZIONE DI LICENZIAMENTI, DELEGA LEGISLATIVA PER LA RIFORMA DEL CONTENZIOSO AMMINISTRATIVO IN MATERIA PREVIDENZIALE, INTEGRAZIONE DEI CONSIGLI GIUDIZIARI - Sono alcune delle proposte avanzate dalla commissione per la revisione delle norme del processo del lavoro - Il testo integrale della relazione conclusiva presentata il 7 maggio 2001.


 
TUTELA IN VIA D'URGENZA DELLA SALUTE DI UN GIOVANE AUTISTICO - Ordine alla ASL di pagare mensilmente la retta per la frequenza di una struttura terapeutica privata non convenzionata (Tribunale Civile di Roma, Sezione Lavoro, 6 marzo 2001, Pres. Torrice, Est. Leone).


 
RICHIAMO DEL PRESIDENTE CIAMPI AL RIGORE NELLA VALUTAZIONE DELLA PRODUTTIVITÀ DEI MAGISTRATI E NEI GIUDIZI SULLA LORO IDONEITÀ ALLE FUNZIONI SUPERIORI - Auspicato un ruolo più incisivo dei capi degli uffici - Ma all'efficienza devono accompagnarsi garanzie di democrazia e di trasparenza, anche mediante il riconoscimento di un ruolo di controllo agli utenti del servizio.


 
IN CASO DI NECESSITÀ URGENTE DI CURA IL MALATO, OVE NON SIA POSSIBILE AVVALERSI DI UNA STRUTTURA CONVENZIONATA, PUÒ FARSI RICOVERARE IN UNA CLINICA PRIVATA, SENZA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA ASL E OTTENERE IL RIMBORSO DELLE SPESE - Un diritto fondato sull'art. 32 della Costituzione (Cassazione Sezione Lavoro n. 2444 del 20 febbraio 2001, Pres. Trezza, Rel. Stile).


 
DISTINZIONE FRA "PALPEGGIAMENTO" E "PACCA REPENTINA" SUL SEDERE DI UN'IMPIEGATA - Può ritenersi che una pacca non costituisca atto di libidine (Cassazione Sezione Quinta Penale n. 623 del 25 gennaio 2001, Pres. Ietti, Rel. Ebner).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 11 - 15 di 15

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca