Home arrow LAVORO
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Lavoro:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Lavoro




Scegli il mese e l'anno per visualizzare i relativi articoli archiviati o usa il menu Archivio sulla sinistra, che mostra le annate in cui vi sono articoli archiviati in questa sezione.




COLLOCAMENTO DI LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE SENZA PREVIA COMUNICAZIONE DEI CRITERI DI SCELTA ALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI - Deve essere dichiarato illegittimo dal giudice del lavoro, anche in mancanza di reazione da parte del sindacato e di impugnazione del provvedimento amministrativo di concessione davanti al TAR (Cassazione Sezione Lavoro n. 2882 del 17 marzo 1998, Pres. Nuovo, Rel. Amoroso).


 
CONDIZIONI PER IL DISTACCO DEL LAVORATORE PRESSO ALTRA IMPRESA - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2880 del 17 marzo 1998, Pres. Nuovo, Rel. Mazzarella).


 
ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITÀ DEL DIRIGENTE PER PERDITE DI GESTIONE SUBITE DALL'AZIENDA - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2879 del 17 marzo 1998, Pres. Lanni, Rel. La Terza).


 
LICENZIAMENTO PER FALSA TESTIMONIANZA IN DANNO DEL DATORE DI LAVORO - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2626 del 9 marzo 1998, Pres. Trezza, Rel. Celentano).


 
IL GIUDICE ITALIANO NON PUÒ APPLICARE LA LEGGE STRANIERA CHE CONSENTA AL DATORE DI LAVORO LIBERTÀ DI LICENZIAMENTO - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2622 del 9 marzo 1998, Pres. Pontrandolfi, Rel. Vidiri).


 
QUANDO IL GIORNALISTA CORRISPONDENTE HA DIRITTO ALLA QUALIFICA DI REDATTORE - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2611 del 9 marzo 1988, Pres. Panzarani, Rel. Foglia).


 
ESCLUSA LA CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE FIGURATIVA IN CASO DI OMISSIONI CONTRIBUTIVE DA PARTE DI AZIENDE SOTTOPOSTE AD AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2577 del 7 marzo 1998, Pres. Dell’Anno, Rel. Evangelista).


 
DISPARITÀ DI TRATTAMENTO CONSENTITA IN MATERIA DI TURNI ORARI - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2527 del 6 marzo 1998, Pres. Rapone, Rel. Santojanni).


 
LE GARANZIE PREVISTE PER I LAVORATORI IN CASO DI TRASFERIMENTO DI AZIENDA SI APPLICANO ANCHE AI RAPPORTI DI LAVORO CON SOGGETTI NON IMPRENDITORI - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2521 del 6 marzo 1998, Pres. Lanni, Rel. Roselli).


 
L'APPLICAZIONE DELL'ART. 2103 COD. CIV., IN MATERIA DI "PROMOZIONE AUTOMATICA", AI DIPENDENTI DELL'ENTE POSTE ITALIANE - (Cassazione Sezione Lavoro n. 2455 del 5 marzo 1998, Pres. Amirante, Rel. Foglia).


 
<< Inizio < Prec. 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 Pross. > Fine >>

Risultati 3091 - 3100 di 3168

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca