Home arrow LAVORO
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Lavoro:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Lavoro




articoli archiviati per il 1999




GIUDIZIO PROMOSSO DA UNA LAVORATRICE LICENZIATA NEI CONFRONTI DEL RESPONSABILE DEL PERSONALE PER OTTENERE IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA REPUTAZIONE - E’ una causa di lavoro (Cassazione Sezione Lavoro n. 9539 dell’8 settembre 1999, Pres. D’Angelo, Rel. D’Agostino).


 
DIRITTO DEL CASSINTEGRATO AL RISARCIMENTO DEL DANNO PER MANCATO RISPETTO DEL CRITERIO DI ROTAZIONE PREVISTO DA UN ACCORDO SINDACALE - E’ azionabile anche a distanza di anni senza che l’inerzia possa essere considerata come rinuncia (Cassazione Sezione Lavoro n. 9537 dell’8 settembre 1999, Pres. Sommella, Rel. Vidiri).


 
LICENZIAMENTO DELLA LAVORATRICE MADRE, NEL PERIODO PROTETTO, PER CHIUSURA DI UN REPARTO AUTONOMO DELL'AZIENDA - E’ nullo se l’impresa non dimostra di non avere la possibilità di impiegarla in altri settori (Cassazione Sezione Lavoro n. 9551 dell’8 settembre 1999, Pres. Sciarelli, Rel. Foglia).


 
IL CONTRATTO COLLETTIVO APPLICATO PRESSO L'ACQUIRENTE DI UN'AZIENDA PUÒ MODIFICARE IN PEGGIO LE CONDIZIONI DELLA DISCIPLINA COLLETTIVA VIGENTE PRESSO IL CEDENTE - (Cassazione Sezione Lavoro n. 9545 dell’8 settembre 1999, Pres. Lanni, Rel. Filadoro).


 
LICENZIAMENTO DI UN ESATTORE AUTOSTRADALE, RAPPRESENTANTE SINDACALE, PER COMPORTAMENTI SCORRETTI ESTRANEI ALL'ATTIVITÀ LAVORATIVA - Può essere ritenuto legittimo, in considerazione delle mansioni da lui svolte (Cassazione Sezione Lavoro n. 9354 del 4 settembre 1999, Pres. De Tommaso, Rel. Coletti).


 
AZIONE DELLA VEDOVA E DEI FIGLI DI UN LAVORATORE DECEDUTO CONTRO L'EX DATORE DI LAVORO PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI LORO DERIVATI DALLA MORTE DEL CONGIUNTO - Non è una causa di lavoro (Cassazione Lavoro n. 9359 del 4 settembre 1999, Pres. De Tommaso, Rel. Filadoro).


 
ACCORDO CONCLUSO DA UN'AZIENDA CON I SINDACATI CONFEDERALI IN MATERIA DI PAUSE GIORNALIERE PER GLI ADDETTI AI VIDEO TERMINALI - Non è applicabile, ai lavoratori iscritti ad altri sindacati (Tribunale Civile di Roma, 1° settembre 1999, Pres. Sorace, Est. Corrias).


 
LICENZIAMENTO DEL DIPENDENTE SOTTOPOSTO A CARCERAZIONE PREVENTIVA PER FATTI ESTRANEI AL RAPPORTO DI LAVORO - Può essere ritenuto giustificato da ragioni organizzative, in considerazione della prevedibile durata dell’assenza e delle esigenze di copertura del servizio (Cassazione Sezione Lavoro n. 9239 del 1° settembre 1999, Pres. Sommella, Rel. Coletti).


 
LE CLINICHE UNIVERSITARIE RISPONDONO PER CONTRATTO DEGLI ERRORI DEI MEDICI - Il paziente curato male ha diritto al risarcimento del danno biologico e morale (Cassazione Sezione Terza Civile, n. 9198 del 1° settembre 1999, Pres. Fiduccia, Rel. Vittoria).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 61 - 70 di 202

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca