Home arrow ATTUALITA', OPINIONI E COMMENTI
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Attualità, opinioni e commenti:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000     

Commenti recenti


Sono ammirato. Sono ammirato dalla disinvoltura della... di ettore gliozzi
28/03/12 Leggi...

Concordo pienamente con il messaggio presidenziale, dobbiamo... di paolo salvini
22/04/10 Leggi...

Peccato però, che il Presidente non si sia pronunciato su altre... di lillo russotto
14/04/10 Leggi...

Bene!! La Corte ha fatto il proprio dovere. Ma attenzione gli... di lillo russotto
17/07/09 Leggi...

La Corte Costituzionale ha scritto un'altra pagina di diritto... di rosario santella
16/07/09 Leggi...
Attualità, opinioni e commenti




articoli archiviati per il 2003


Questa sezione è destinata ad ospitare notizie di attualità concernenti in particolare gli aspetti di maggiore interesse dell'attività legislativa, nonché opinioni e commenti della redazione e dei visitatori.

LA GIORNATA DELLA GIUSTIZIA A ROMA - I tempi sono maturi per un intervento dell'Unione Europea a tutela dell'indipendenza della magistratura in Italia.


 
LE REAZIONI ALLA ORDINANZA SUL CROCIFISSO DI OFENA DIMOSTRANO UN GRAVE ARRETRAMENTO DELLA CULTURA DELLO STATO DI DIRITTO – NEGLI STATI UNITI E' STATO RIMOSSO DA UN PALAZZO DI GIUSTIZIA IL MONUMENTO AI DIECI COMANDAMENTI - Date a Cesare .....


 
LA "SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO" PREVISTA DALLO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO PREDISPOSTO DAL GOVERNO IN MATERIA DI OCCUPAZIONE COMPORTA UN'AMPIA LIBERALIZZAZIONE DELL'APPALTO DI MANODOPERA - Anche attraverso i contratti collettivi.


 
L'INSEGNANTE DI RELIGIONE RITENUTA INIDONEA DALL'ORDINARIO DIOCESANO, PERCHE' NUBILE IN STATO DI GRAVIDANZA, HA PERSO IL LAVORO, MA NON HA SUBITO UN VERO E PROPRIO LICENZIAMENTO - Per questo, secondo la Suprema Corte, ella non ha diritto alla specifica tutela prevista dal nostro ordinamento per le lavoratrici madri (Cassazione Sezione Lavoro n. 2803 del 24 febbraio 2003, Pres. Mileo, Rel. Picone).


 
I PRECEDENTI GIUDIZIARI DI SILVIO BERLUSCONI NON GLI CONSENTONO DI RIVOLGERE ALLA MAGISTRATURA ACCUSE DI PRECONCETTA OSTILITA' - Le decisioni sinora emesse nei suoi confronti sono tutt'altro che persecutorie.


 
L'INDIPENDENZA DEL GIUDICE E' TUTELATA NON SOLO DALLA COSTITUZIONE, MA ANCHE DAL TRATTATO DI NIZZA - Le preoccupazioni espresse dai magistrati italiani in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario giustificano un'indagine da parte dell'Unione Europea.


 
LA MAFIA CONTINUA AD ESERCITARE UN VIOLENTO, ARROGANTE ED ESTESO CONTROLLO SULLE ATTIVITA' ECONOMICHE, SOCIALI E POLITICHE DEL TERRITORIO - Lo strapotere della criminalità organizzata nella relazione annuale del Procuratore Generale Favara.


 

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca