Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash




Scegli il mese e l'anno per visualizzare i relativi articoli archiviati o usa il menu Archivio sulla sinistra, che mostra le annate in cui vi sono articoli archiviati in questa sezione.




IL COMMITTENTE DI LAVORI DA SVOLGERSI IN APPALTO ALL'INTERNO DI UN'AZIENDA DEVE TUTELARE LA SICUREZZA DEI DIPENDENTI DELL'IMPRESA APPALTATRICE - In base all'art. 7 del D. lgs. 19 settembre 1994 n. 626 (Cassazione Sezione Lavoro n. 8686 del 31 maggio 2012, Pres. Lamorgese, Rel. Toffoli).


 
LA SPECIFICAZIONE DELLE RAGIONI DELL'ASSUNZIONE A TERMINE PUO' ESSERE EFFETTUATA ANCHE PER RELATIONEM - Con richiamo a documenti organizzativi (Cassazione Sezione Lavoro n. 8286 del 25 maggio 2012, Pres. Miani Canevari, Rel. Mammone).


 
ANNULLAMENTO DELLE DIMISSIONI RASSEGNATE SOTTO MINACCIA DI LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA - E' possibile se il lavoratore non è inadempiente (Cassazione Sezione Lavoro n. 8298 del 25 maggio 2012, Pres. Miani Canevari, Rel. Bandini).


 
AI PROFESSORI UNIVERSITARI SI APPLICANO LE SANZIONI PREVISTE DAL REGIO DECRETO N. 1592 DEL 1933 - Non è stato abrogato (Cassazione Sezione Lavoro n. 8304 del 25 maggio 2012, Pres. Miani Canevari, Rel. Morcavallo).


 
LA RINUNCIA ALLA RISCOSSIONE DI CREDITI FISCALI CONTRASTA CON LA NORMATIVA COMUNITARIA - Come interpretata dalla Corte europea (Corte Cassazione Sezione Tributaria Civile n. 8110 del 23 maggio 2012, Pres. Pivetti, Rel. Valitutti).


 
GLI ERRORI E LACUNE DELLA CONSULENZA TECNICA POSSONO ESSERE DENUNCIATI IN CASSAZIONE PER VIZIO DI MOTIVAZIONE IN CASO DI PALESE DEVIANZA DALLE NOZIONI DELLA SCIENZA MEDICA - O di affermazioni illogiche (Cassazione Sezione Lavoro n. 7992 del 21 maggio 2012, Pres. Stile, Rel. Arienzo).


 
LA FALSA ATTESTAZIONE DI PRESENZA DEL DIPENDENTE PUBBLICO NON INTEGRA IL DELITTO DI FALSO IDEOLOGICO - Si tratta di truffa aggravata (Cassazione Sezione Quinta Penale n. 19299 del 21 maggio 2012, Pres. Ferrua, Rel. Demarchi Albengo).


 
E' POSSIBILE L'ORDINE DI REINTEGRAZIONE NEL POSTO DI LAVORO NEI CONFRONTI DI UNA SOCIETA' IN LIQUIDAZIONE - Ove non risulti avvenuta la cessazione dell'attività (Cassazione Sezione Lavoro n. 7989 del 21 maggio 2012, Pres. De Luca, Rel. Stile).


 
I CONTRATTI COLLETTIVI DEL SETTORE PUBBLICO HANNO NATURA GIURIDICA NEGOZIALE - Non sono sindacabili sotto il profilo dell'opportunità delle scelte (Cassazione Sezione Sesta Civile n. 8034 del 21 maggio 2012, Pres. Battimiello, Rel. Bandini).


 
LA GIUSTA CAUSA DI LICENZIAMENTO E' NOZIONE LEGALE - Il giudice non è vincolato dalle previsioni del contratto collettivo (Cassazione Sezione Lavoro n. 7861 del 18 maggio 2012, Pres. Stile, Rel. Maisano).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 71 - 80 di 1554

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca