Home arrow LAVORO arrow Fatto e diritto
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Fatto e diritto:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Fatto e diritto




Scegli il mese e l'anno per visualizzare i relativi articoli archiviati o usa il menu Archivio sulla sinistra, che mostra le annate in cui vi sono articoli archiviati in questa sezione.




IL LAVORO GIORNALISTICO E' SUBORDINATO QUANDO COMPORTA LO STABILE INSERIMENTO DELLA PRESTAZIONE NELL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE - Per soddisfare un'esigenza informativa del giornale (Cassazione Sezione Lavoro n. 10332 del 21 giugno 2012, Pres. Vidiri, Rel. Napoletano).


 
IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE SCOLASTICO PUBBLICO CON IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE E' CONFORME ALLA DISCIPLINA COMUNITARIA - Il reiterarsi degli incarichi risponde ad oggettive specifiche esigenze (Cassazione Sezione Lavoro n. 10127 del 20 giugno 2012, Pres. Vidiri, Rel. Napoletano).


 
SANZIONATA L'INGIUSTIFICATA MANCATA ADESIONE DELLA PROPOSTA CONCILIATIVA FORMULATA DAL GIUDICE - A termini degli articoli 420 e 96 cod. proc. civ. (Tribunale di Roma, Seconda Sezione Lavoro, n. 11228 del 14 giugno 2012, Est. Nunziata).


 
LA DECORRENZA DEL CONGEDO MATRIMONIALE NON DEVE NECESSARIAMENTE COINCIDERE CON IL GIORNO DELLE NOZZE - In base al R.D.L. n. 1034 del 1937 (Cassazione Sezione Lavoro n. 9150 del 6 giugno 2012, Pres. Roselli, Rel. Balestrieri).


 
LA RISOLUZIONE ANTICIPATA DA PARTE DELL'AZIENDA, DI UN RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO, CON TERMINE NULLO, COSTITUISCE LICENZIAMENTO - Si applica l'art. 18 St. Lav. (Cassazione Sezione Lavoro n. 8688 del 31 maggio 2012, Pres. Miani Canevari, Rel. Bronzini).


 
COSTITUISCE PECULATO L'UTILIZZAZIONE DELL'AUTOVETTURA DI SERVIZIO PER FINI PERSONALI - Quali gite e commissioni (Cassazione Sesta Sezione Penale n. 20922 del 30 maggio 2012 Pres. Garribba, Rel. Fidelbo).


 
IL LAVORATORE PUO' UTILIZZARE COPIE DI DOCUMENTI AZIENDALI PER DIFENDERSI DA ADDEBITI DISCIPLINARI - Ciò non comporta violazione del dovere di fedeltà (Cassazione Sezione Lavoro n. 7993 del 21 maggio 2012, Pres. e Rel. Stile).


 
IL MEDICO DI FAMIGLIA NON PUO' FORMULARE UNA PROGNOSI IN BASE AD INFORMAZIONI TELEFONICHE DATEGLI DAL PAZIENTE - Falso ideologico (Cassazione Sezione Quinta Penale n. 18687 del 15 maggio 2012, Pres. Bruno, Rel. Demarchi Albengo).


 
IL SINDACALISTA PUO' CRITICARE ANCHE IN TERMINI ASPRI L'ORGANIZZAZIONE DELL'IMPRESA - Ma deve correttamente motivare il suo giudizio. (Cassazione Sezione Lavoro n. 7471 del 15 maggio 2012, Pres. Miani Canevari, Rel. Tria).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 1605

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca