Home
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Giudici avvocati e processi Stampa E-mail

IL MAGISTRATO NON DEVE OFFENDERE L'ONORE ALTRUI - Illecito disciplinare (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 10796 del 26 maggio 2015, Pres. Roselli, Rel. Bernabai).

Costituisce illecito disciplinare per un magistrato recare offesa all'onore e al decoro altrui. Tale comportamento è idoneo a incidere sulla credibilità e sull'immagine del magistrato.

 


Visite: 7646 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca