Home
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

IL MERO INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DI UN PERIODICO NON COMPORTA DI PER SE' LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' GIORNALISTICA - In base alla legge 8 febbraio 1948 (Cassazione Sezione Lavoro n. 10050 del 17 maggio 2016, Pres. Roselli, Rel. Mammone).

Il mero conferimento dell'incarico di direttore responsabile di un periodico, ai sensi dell'art. 3 della L. 8.02.48 n. 47, con la relativa indicazione dello stesso nel periodico, non comporta di per sé lo svolgimento dell'attività giornalistica. A tal fine è necessario che in capo alla persona chiamata ad assolvere questa funzione di carattere pubblicistico si cumulino altri e diversi compiti di svolgimento dell'attività giornalistica ed in particolare della funzione direttoriale, da dimostrare con la prova dell'inserimento del lavoratore nell'organizzazione editoriale. In tale seconda ipotesi, l'eventuale rapporto subordinato del direttore responsabile assume concretamente connotazione giornalistica, con conseguente assoggettamento, tra l'altro, al potere gerarchico e disciplinare del datore di lavoro.


Visite: 5263 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca