Home
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

IRRIDUCIBILITA' DELLA RETRIBUZIONE E PARITA' DI TRATTAMENTO IN CASO DI PASSAGGIO DI PERSONALE DA UN'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA AD UN'ALTRA - Assorbimento (Cassazione Sezione Lavoro n. 9738 del 12 maggio 2016 Pres. Roselli, Rel. Mammone).

In caso di passaggio di personale da un'amministrazione all'altra, il mantenimento del trattamento economico collegato al complessivo status posseduto dal dipendente prima del trasferimento opera nell'ambito, e nei limiti, della regola del riassorbimento in occasione dei miglioramenti di inquadramento e di trattamento economico riconosciuti dalle normative applicabili per effetto del trasferimento, dovendosi contemperare, in assenza di una specifica previsione normativa, il principio di irriducibilità della retribuzione, con quello di parità di trattamento dei dipendenti pubblici stabilito dall'art. 45 del d.lgs. 30.03.01 n. 165.


Visite: 5700 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca