Home
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali



Legge e giustizia è un periodico di informazione giuridica
realizzato in collaborazione con
 
  
Lancio del 21 giugno 2017

IL DIRITTO DI CRITICA NON SI RISOLVE NELLA NARRAZIONE VERITIERA DEI FATTI - Giudizi ed opinioni (Cassazione Sezione Lavoro n. 13383 del 26 maggio 2017, Pres. Nobile , Rel. Manna).


 
COLLEGAMENTO IN MODO CERTO FRA INADEMPIMENTO E DANNO FUTURO - Risarcimento dei danni futuri (Cassazione Sezione Terza Civile n. 13510 del 30 maggio 2017, Pres. Chiarini, Rel. Frasca).


 
LA LESIONE DEL DIRITTO ALLA CRITICA SUSSISTE INDIPENDENTEMENTE DALLA ILLICEITA' DELLA PUBBLICAZIONE - {mosimage}Distinzione fra categorie (Cassazione Sezione Terza Civile ordinanza n. 13520 del 30 maggio 2017, Pres. Spirito, Rel. Spaziani ).


 
IL CONVINCIMENTO DEL GIUDICE PUO' FONDARSI ANCHE SU UNA SOLA PRESUNZIONE - Precisione e gravità (Cassazione Sezione Lavoro n. 13373 del 26 maggio 2017, Pres. Nobile , Rel. Garri).


 
LA VICENDA TRASLATIVA DELL'IMPRESA NON PUO' COSTITUIRE MOTIVO DI LICENZIAMENTO - Successione legale nel contratto (Cassazione Sezione Lavoro n. 12919 del 23 maggio 2017, Pres. Nobile Rel. Lorito).


 
SCELTA E VALUTAZIONE DELLE PROVE - Spetta al Giudice di merito (Cassazione Sezione Lavoro n. 12083 del 16 maggio 2017, Pres. Napoletano , Rel. Boghetic).


 
COLLEGAMENTO ECONOMICO-FUNZIONALE TRA IMPRESE - Nell'ambito di un medesimo gruppo (Cassazione Sezione Lavoro n. 13379 del 26 maggio 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. Patti).


 
NUOVI ARGOMENTI PRECLUSI IN CASSAZIONE - Diritto di difesa (Cassazione Sezione Lavoro n. 12729 del 19 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Tricomi).


 
ESAME IN CASSAZIONE DI ATTI E DOCUMENTI - Sui quali il ricorso si fonda (Cassazione Sezione Lavoro n. 13799 del 31 maggio 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. Balestrieri).


 
EQUIPARAZIONE DELLA COMUNICAZIONE DELLA SENTENZA IMPUGNATA ALL'ESTRAZIONE DI COPIA AUTENTICA PRESSO LA CANCELLERIA - Tutelato il diritto di difesa (Cassazione Sezione Lavoro n.13858 del 1 giugno 2017, Pres. Amoroso, Rel. Balestrieri).


 
Lancio del 29 maggio 2017

LA LIBERTA' DI RELIGIONE NON CONSENTE ALLO STRANIERO IL PORTO DI ARMI O DI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE - Limiti alla libertà di religione (Cassazione Sezione Prima Penale n. 24084 del 15 maggio 2017, Pres. Mazzei, Rel. Novik).


 
IL RICORSO PER CASSAZIONE DEVE RIPORTARE PUNTUALMENTE I SINGOLI PASSAGGI DELLO SVILUPPO PROCESSUALE - Artt. 214 e segg. c.p.c. (Cassazione Sezione Lavoro n. 10836 del 4 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Di Paolantonio).


 
ESSENZIALITA' DELLA COMUNICAZIONE - Internet (Cassazione Sezione Terza Civile n. 12012 del 16 maggio 2017, Pres. Di Amato, Rel. Cirillo).


 
LA CLAUSOLA PENALE PUO' ESSERE APPLICATA ANCHE IN CASO DI RITARDO NELL'ADEMPIMENTO - Danno diverso (Cassazione Sezione Prima Civile n. 10441del 27 aprile 2017, Pres. Salvago, Rel. Valitutti).


 
DANNO PERMANENTE IN CASO DI ESERCIZIO DI PROFESSIONE INTELLETTUALE - Onere della prova (Cassazione Sezione Terza Civile n. 12467 del 18 maggio 2017, Pres. Chiarini, Rel. Rubino).


 
L'ISTITUZIONE DI POSIZIONI ORGANIZZATIVE E' UNA PRECIPUA ATTIVITA' DELL'ENTE PUBBLICO - Irrilevante l'espletamento di fatto delle mansioni (Cassazione Sezione Lavoro n. 12556 del 18 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Tria ).


 
LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - Mancanza di criteri stabiliti dalla legge (Cassazione Sezione Lavoro n. 12470 del 18 maggio 2017, Pres. Chiarini, Rel. Rubino).


 
NEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE L'AUDIZIONE E' INDISPENSABILE - In base all'art. 7 St. Lav. (Cassazione Sezione Lavoro n. 11895 del 12 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Lorito).


 
LA PREDISPOSIZIONE DI MISURE DI SICUREZZA PER I LAVORATORI E' IMPOSTA DALL'ART. 32 COST. REP. - Diritto primario ed originario (Cassazione Sezione Lavoro n. 10145 del 21 aprile 2017, Pres. Bronzini, Rel. Leo).


 
GLI ABUSI SISTEMATICI E REITERATI COSTITUISCONO MOBBING - Ostilità (Cassazione Sezione Lavoro n. 9380 del 12 aprile 2017, Pres. Di Cerbo, Rel. De Gregorio).


 
Lancio del 10 maggio 2017

IL LICENZIAMENTO DISCIPLINARE INTIMATO SENZA LA PREVIA OSSERVANZA DELLE GARANZIE PROCEDIMENTALI STABILITE DALL'ART. 7 ST. LAV. NON E' NULLO, MA SOLTANTO INGIUSTIFICATO - Con conseguenti differenti effetti (Cassazione Sezione Lavoro n. 10642 del 2 maggio 2017, Pres. Amoroso, Rel. Manna).


 
NEL PROCESSO IN CASSAZIONE LA PRODUZIONE PARZIALE DI UN DOCUMENTO E' INCOMPATIBILE CON I PRINCIPI DELL'ORDINAMENTO - Collocazione degli atti (Cassazione Sezione Lavoro n. 10636 del 2 maggio 2017, Pres. Nobile, Rel. Lorito).


 
COMUNICAZIONE AD OPERA DELLA CANCELLERIA NEL RITO FORNERO - (Cassazione Sezione Lavoro n. 10630 del 2 maggio 2017, Pres Di Cerbo, Rel.Cinque).


 
CON LA "COLLABORAZIONE FISSA" L'IMPRESA GIORNALISTICA SI ASSICURA LA COPERTURA DI UN'AREA INFORMATIVA - (Cassazione Sezione Lavoro n. 10685 del 3 maggio 2017, Pres. Napoletano, Rel. Lorito).


 
CONTINUITA' DEL TIPO DI ILLECITO - Sanzionato per l'uso di impianti audiovisivi (Cassazione Sezione Terza Penale n. 22148 dell'8 maggio 2017, Pres. Savani, Rel. Di Nicola).


 
SPECIFICITA' DELLA CONTESTAZIONE DISCIPLINARE - Indicazioni necessarie ed essenziali (Cassazione Sezione Lavoro n. 10154 del 21 aprile 2017, Pres. Manna , Rel. Patti ).


 
VALUTAZIONE DELLA DEFINITIVA IMPOSSIBILITA' DI REINSERIRE IL DISABILE ALL'INTERNO DELL'AZIENDA - Parere della speciale commissione integrata (Cassazione Sezione Lavoro n. 10576 del 28 aprile 2017, Pres. Napoletano, Rel. Amendola).


 
FATTI E ATTI DA PRECISARE NEL RICORSO PER CASSAZIONE - Omesso esame di elementi istruttori (Cassazione Sezione Lavoro n. 9866 del 19 aprile 2017, Pres. Venuti, Rel. Negri Della Torre).


 
RESPONSABILITA' PER OMESSA INFORMAZIONE - L'onere probatorio (Cassazione Sezione Lavoro n. 10319 del 26 aprile 2017, Pres. Manna, Rel. Patti).


 

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca